Condividi con la tua Rete

CreAzione Giovani – Giovani protagonisti di sé e del territorio” è l’iniziativa presentata dalla Regione Sicilia, grazie al contributo nazionale. E’ l’opportunità per giovani under 36 di entrare nel mondo del lavoro, utilizzando creatività, legalità e tradizioni, ingredienti che uniscono i giovani dotati di spirito d’intraprendenza e voglia di fare. Quasi cinque milioni di euro destinati a progetti sviluppati da giovani siciliani, in un momento di grande precarietà e di scoraggiamento, possono fare la differenza sostanziale per i siciliani che vogliono dare vita ad una propria attività.

Presentato dall’Assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali e il lavoro, Ester Bonafede, il bando mira a coinvolgere attivamente i giovani. Ogni idea, proposito, intuizione, inerente a diversi ambiti d’applicazione prende forma attraverso tre linee di intervento che sono oggetto dell’accordo. Una quarta verrà presentata ad Ottobre dalla Regione Sicilia.

Gruppi informali, associazioni e consulte giovanili,  sono chiamati ad operare all’interno del territorio regionale. “CreAzioni Giovani” è lo strumento attraverso cui si realizzano progetti dedicati alla formazione, compito già svolto anni prima da “Accordo di programma quadro, giovani protagonisti di sé e del territorio”.

L’accordo è sostenuto dal Fondo nazionale Politiche Giovanili, contribuendo per oltre l’80% a livello nazionale, il resto delle risorse invece sono erogate dalla Regione stessa. La scelta di estendere quest’opportunità agli under 36 è connessa all’intento di sostenere l’imprenditoria giovanile, grazie ad una crescita culturale e sociale dei giovani di età compresa dai 14 ai 36 anni.

Le quattro linee di intervento di “CreAzione Giovani” verteranno sulla valorizzazione e la creatività dei ‘piccoli’ talenti. Tutto ciò ovviamente promuovendo un aggiornamento costante dei loro profili professionali, anche grazie alla formazione quanto mai inerente alla tradizione artistica della cultura locale. L’obiettivo è quello di educare i giovani ai valori civili secondo un rispetto massimo dei diritti riconosciuti all’uomo. Inoltre, la dimensione di proiezione dell’imprenditoria giovanile inevitabilmente farà riferimento a quella europea, seguendo uno spirito che favorisce il dialogo tra diverse culture.

La scadenza del bando è il 10 settembre 2013.

giovani_imprenditori

Le tre linee sono qui riassunte:

  • Giovani Talenti: per promuovere i giovani talenti della Regione Siciliana attraverso la creazione di momenti di aggregazione in campo culturale, artistico, musicale.
  • TradizionalMENTE: per rivitalizzare i contesti urbani dal punto di vista economico, sociale e ambientale, tramite il supporto di laboratori e spazi di formazione/aggregazione intesi come luoghi di trasferimento di saperi e apprendimento nei campi dell’artigianato, dello sviluppo eco-sostenibile, delle nuove tecnologie.
  • Giovani e legalità: per avviare azioni capaci di sensibilizzare i giovani sui valori di legalità e giustizia, sul rispetto delle regole di convivenza civile, sulla tolleranza.

DOCUMENTAZIONE

Avviso CreAZIONI giovani

G.U.R.S. n.32 del 12 luglio 2013

Modulistica CreAZIONI giovani

 

Condividi con la tua Rete
Categories: Notizie

Leave a Reply